internazionali.ulss20.verona.it, sito dell'Ufficio Rapporti Internazionali dell'ULSS 20 Verona, è costruito secondo gli standard del W3C (www.w3.org) per venire incontro a tutte le tipologie di utenti, piattaforme e browser. Sebbene i contenuti siano fruibili con qualsiasi dispositivo di accesso ad Internet, il design completo è disponibile unicamente utilizzando browser standard come ad esempio MSIE5/Mac, MSIE6-7/Win (www.microsoft.com), Mozilla/Firefox (www.mozillaitalia.it), Opera 7 (www.opera.com), Safari (www.apple.com/safari) o Konqueror (www.konqueror.org). Maggiori informazioni in inglese all'indirizzo www.webstandards.org.

Vai al contenuto

U.O.S. Audit e Progetti

ULSS 20 Verona (regione Veneto, Italia)

sei qui: home / attività / progetti: EAIS / ruolo dell'ULSS · English

EAIS

European Autism Information Systems
Sistema Informativo Europeo sull'Autismo

Ruolo dell'ULSS 20

ULSS 20 è responsabile del Pacchetto di Lavoro 2 (Diffusione delle informazioni) e del Pacchetto di Lavoro 8 (Armonizzazione degli strumenti per la diagnosi precoce). Per l'esecuzione dei suddetti compiti, ULSS 20 Verona sfrutta l'esperienza sia del Dipartimento di Neuropsichiatria Infantile (NPIPEE) sia dell'Ufficio Rapporti Internazionali (URI).

Diffusione delle informazioni
Pacchetto di lavoro 2

Questo pacchetto di lavoro (PL) è correlato ad entrambi gli obiettivi specifici del progetto. Un presupposto importante per assicurare un effettivo processo di diffusione è rappresentato dalla valutazione della qualità delle informazioni che vengono diffuse.

Descrizione del lavoro

Assicureremo la diffusione di informazioni:

  • Attraverso la lista di istituzioni rilevanti e il registro di parti interessate che saranno sviluppate sotto il PL , messaggi regolari attraverso e-mail specifiche possono assicurare una continua consapevolezza delle questioni tra i portatori di interesse.
  • Verrà sostenuto attraverso l'invio di newsletter regolari in formato elettronico che verrà distribuito al maggior numero di persone interessate alla salute pubblica e alle aree politiche relative.
  • Il PL 2 coordinerà anche le pubblicazioni e la diffusione di rapporti o linee guida tecniche che saranno sviluppate sotto diversi pacchetti di lavoro. La maggior parte delle pubblicazioni saranno prodotte in formato elettronico essendo il formato più semplice ed economico da utilizzare per la diffusione.
  • Il PL 2 produrrà inoltre una mostra fotografica intitolata "Ci sono anch'io!". Si tratterà di una serie di ritratti in bianco e nero di bambini di età compresa tra i 5 ed i 10 anni. Le foto cattureranno espressioni e comportamenti dei bambini affetti da autismo in diversi contesti, anche in attività di gioco.
Armonizzazione degli strumenti per la diagnosi precoce
Pacchetto di lavoro 8
Obiettivi

Il presente pacchetto di lavoro (PL) definirà le linee guida che descriveranno la struttura richiesta di un sistema necessario all'identificazione dei segni precoci dell'autismo compreso una descrizione degli strumenti necessari, della formazione e delle tecniche di approccio.

Il PL 8 inoltre predisporrà un video per evidenziare elementi del segno precoce "Disordine Interattivo" per sensibilizzare i destinatari (1. genitori 2. pediatri, insegnanti, infermieri, operatori sanitari in generale, medici di base...) verso i potenziali casi di autismo.

Descrizione del lavoro

Un'analisi comprensiva degli esistenti strumenti e delle metodologie sarà approntata utilizzando l'esperienza dei partner del progetto, del Gruppo di Valutazione Scientifica e della comunità, attraverso l'Associazione europea sull'Autismo (EAA).

Linee guida saranno definite a seguito di una consultazione al secondo incontro di lavoro con il supporto del Gruppo di valutazione Scientifica. Sarà poi definito e migliorato uno studio di valutazione per gli strumenti diagnostici.